Dolci da colazione/ Lievitati dolci

Brioche alla ricotta senza burro

La Brioche alla ricotta senza burro è un lievitato di semplice realizzazione che ho trovato online su un sito francese!

La cosa bella che proprio come si evince dal titolo è una brioche senza burro, ma che resta sofficissima grazie all’uso della ricotta.

Rimarrà bella morbida per alcuni giorni, ovviamente chiusa in un contenitore ermetico, io come forma ne ho fatto una treccia che ho lasciato lievitare in teglia, ma volendo la treccia formata potreste metterla in uno stampo grande da plumcake in modo che la forma rimanga più compatta.

brioche alla ricotta senza burro

 

 

Brioche alla ricotta senza burro

Ingredienti

500 g di farina manitoba

250 g di ricotta 

1 uovo più 2 tuorli(usate uova medie)

200 ml latte

50-60 g di zucchero

8-10 g di lievito di birra

Per spennellare

1 uovo

latte q.b.

granella di zucchero

 

Preparazione

Intiepidire il latte e scioglierci il lievito. mettere in planetaria la farina lo zucchero e la ricotta, aggiungere l’uovo ed i due tuorli e cominciate a mescolare aggiungendo pian piano il latte.

Mescolate fino a che avrete un impasto omogeneo, vi ritroverete un impasto molto morbido, non fatevi prendere dalla voglia di aggiungere altra farina.

Quando avrete impastato per circa 10 minuti togliete l’impasto dalla ciotola e iniziate a sbatterlo su un tagliere piegandolo ogni volta in due, vedrete che il glutine inizierà a diventare più sostenuto e l’impasto diventerà meno appiccicoso.

Fate lievitare sino al raddoppio, dividete in tre parti e formate dei cilindri che intreccerete, potete adagiare in uno stampo da plumcake grande o lasciate lievitare in teglia, fate raddoppiare nuovamente.

 

Spennellare con una miscela di uovo e latte e cospargete con dello zucchero in granella, fate cuocere in forno pre riscaldato a 170° per 30-35 minuti circa.

brioche alla ricotta senza burro

Dopo aver assaggiato la prima fetta non potrete farne più a meno 🙂

Se vi è piaciuta questa ricetta allora seguitemi sulle mie pagine Facebook ed Instagram

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply