Antipasti/ Aperitivi/ Verdure

Crostata salata alle verdure

La Crostata salata alle verdure è un antipasto facile e veloce che potete realizzare con qualsiasi tipo di verdure.

Io l’ho preparata con due verdure di stagione come i broccoli e cavolfiore bianco, e l’ho arricchita con delle salsicce fresche, ma soprattutto è fatta con un impasto detto pasta matta.

Una base facilissima da realizzare che non ha bisogno di lievitazione e quindi non ci sono tempi d’attesa.E’ un impasto versatile che si può adattare anche ad un dolce.

 

Crostata salata alle verdure

Ingredienti

Per la pasta matta

250 g di farina

40 g di olio extravergine

100 g circa di acqua

sale

 

Per il ripieno

1/2 cima di broccolo

1/2 cima di cavolfiore bianco

5-6 salsicce

peperoncino

olio

sale

aglio

scamorza

 

Preparazione

Preparare l’impasto della pasta matta mescolando in una ciotola la farina l’olio due pizzichi di sale e l’acqua, però non unitela tutta, fatelo un pò per volta dovete raggiungere la consistenza di un impasto morbido ma non appiccicoso, dopo averlo preparato  fatelo riposare.

Pulite le cime delle verdure, lavatele e fatele cuocere in acqua salata bollente per un minuto circa, scolatele e passatele in padella con olio aglio e peperoncino, unite alle verdure anche le salsicce private del budello e fatte a pezzi, fate  insaporire il tutto  per un paio di minuti e poi fateli raffreddare.

Le verdure dovranno rimanere croccanti perchè termineranno la cottura in forno.

Riprendete la pasta stendetela e foderate uno stampo a vostra scelta, io ho usato quello da crostata rettangolare della misura di 35×11 cm.

Farcite l’interno della crostata con le verdure e mettete anche qualche fettina di scamorza, mettetene a vostro gusto.

Con l’impasto rimanente fate le classiche strisce delle crostate e guarnite a vostro piacere.Fate cuocere in forno preriscaldato a 170° per 30 minuti circa,controllate sempre la cottura perchè deve risultare dorata.crostata salata alle verdure

Se vi è piaciuta questa ricetta seguitemi sulla mia pagina Facebook oppure su Instagram

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply