Dolci

Le zeppole di Luca Montersino

Oggi e’ San Giuseppe,il papà per antonomasia,ed infatti per festeggiare tutti i papà ho deciso di preparare le zeppole.

Quale migliore ricetta da usare se non quella del Maestro Montersino?Infatti e’ la ricetta della sua pasta bigne’,facile da preparare,l’unica accortezza da usare e’ il burro,deve essere quello bavarese o tedesco,se italiano meglio scegliere Ocelli.Passiamo alla ricetta.

Ingredienti

185 gr di acqua

25 gr di latte intero ( io ho usato tranquillamente quello parzialmente scremato)

165 gr di burro

175 gr di farina debole

270 gr di uova intere

pizzico di sale

Mettere in una pentola l’acqua, il latte,il sale ed il burro a pezzi,e portare il tutto a bollore,in maniera dolce,quando cominciano a formarsi le prime bollicine spostare la pentola e versare tutta insieme la farina,mescolare velocemente e riportare sul fuoco,far asciugare il tutto fino a quando non vedrete che l’impasto si stacca dalle pareti,fatto questo mettere l’impasto ad intiepidire  nella ciotola della planetaria dove userete il gancio a foglia,una volta tiepido,cominciate a mettere poco per volta le uova,se non si assorbe uno non aggiungete ancora l’altro,vi accorgerete che l’impasto diventa come consistenza simile ad una crema pasticcera.Se non avete la planetaria potete fare lo stesso lavoro  in una ciotola normale dove userete le fruste elettriche.

Nel frattempo accendete il forno a 200° modalita’ statico,prendete una teglia,imburratela e togliete l’eccesso con un tovagliolo di carta,non usate la carta forno,perche’ proprio come dice Montersino la pasta bigne’ ha bisogno di ” attaccarsi” alla teglia,cosa che non puo’ succedere con la carta forno.Con una sacca poche con bocchetta a stella cominciate a formare le vostre zeppole,non fate troppi giri,ne basta uno,mettere in forno,passati 12-15 minuti,poi dipende sempre dal proprio forno,inserite il manico di un cucchiaio di legno tra lo sportello ed il forno ed aspettate 5 minuti prima di estrarli,questo passaggio serve a far uscire l’umidita’ e fa si che le vostre zeppole non si ” siedano” una volta uscite dal forno.

Le vostre zeppole al forno sono pronte,una volta fredde,per essere farcite con della golosa crema pasticcera.

 

Le zeppole

zeppolezeppole3zeppole4zeppole1

Venite a visitare la mia pagina Facebook

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply