Dolci/ Senza Glutine

Torta Caprese

La Torta Caprese è un dolce classico campano nato  esattamente a Capri.

Come tutti i dolci buonissimi è nato da un errore, infatti uno chef degli anni ’20 Carmine Di Fiore mentre era intento a preparare una torta a base di mandorla per dei malavitosi che lavoravano per Al Capone,  dimenticò di unire la farina, ma questa dimenticanza si dimostrò un gran successo perchè i tre apprezzarono così tanto il dolce che vollero a tutti i costi la ricetta.

Da quel momento si celebra il successo di questo dolce che devo dire il vero è di una gran goduria e poi è anche facile da preparare,  il che non guasta per niente, e soprattutto è anche senza glutine perchè appunto non vi è farina quindi i celiaci possono mangiarla senza problemi.

 

Torta Caprese

Ingredienti per un ruoto da 26 cm

150 g di cioccolato fondente almeno dal 70%

150 g di zucchero

150 g di mandorle con la buccia

150 di burro di ottima qualità

4 uova

 

Preparazione

In un microonde sciogliere il burro con il cioccolato, oppure se non l’avete potete farlo a bagnomaria, e fateli intiepidire.

In un mixer tritare le mandorle con una piccola parte di zucchero, per far sì che non si surriscaldino e quindi rilascino l’olio.

Io ho scelto di utilizzare le mandorle con la buccia perchè le trovo più saporite e quindi più adatte a questa preparazione.

 

Prendete le uova e dividete i tuorli dagli albumi, montate quest’ ultimi con 50 g circa di zucchero senza farli completamente a neve, ma devono diventare lucidi, montati il giusto.

In un’altra ciotola mettere i tuorli ed unire il resto dello zucchero, montarli sino a renderli spumosi, una volta pronti unire il burro ed il cioccolato sciolti  tiepidi per evitare che le uova si possano cuocere.

Unire le mandorle tritate al composto ed infine con una spatola, unire poco per volta gli albumi dall’alto verso il basso.

Una volta pronto il composto versarlo in un ruoto rivestito di carta forno, io la bagno e la strizzo prima, ed infornarlo a 170° per 25-30 minuti circa.

Vorrei fare due raccomandazioni, la prima è che quando dopo aver versato un composto in una teglia soprattutto se è soltanto a base di una massa montata come ad esempio in questo caso di albumi, vi PREGO NON SBATTETE LA TEGLIA, perchè così tutta l’aria che avete immesso nel dolce sparirà quindi sarà come se aveste faticato per niente.

La seconda raccomandazione è che questo dolce dev’essere umido al centro, mi raccomando non fatelo asciugare troppo in cottura altrimenti risulterà secco e non sarà più una Torta Caprese, la cui caratteristica è proprio quella di essere umida e scioglievole in bocca.

Buona Torta Caprese a tutti.

Torta Caprese

Se vi è piaciuta questa ricetta potete seguirmi sulla pagina Facebook o Instagram

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply